Aumentano gli stranieri residenti mentre gli irpini continuano ad andare via

In un anno il numero di stranieri regolarmente residenti in provincia di Avellino è aumentato del 9,1%: in pratica 1.147 in più. E’ quanto emerge dal bilancio demografico operato dall’Istat. Allo stato attuale in Irpinia ci sono 13.590 stranieri di cui 7.669 maschi e 5.921 donne. Per la maggior parte arrivano dalla Romania: sul versante della provenienza subito dopo troviamo l’Ucraina, il Marocco, la Bulgaria e la Polonia. Un dato che stride con il numero di irpini che ogni anno lascia il territorio quasi esclusivamente per motivi economici e professionali: la media è di 2mila persone solo verso l’Estero.

Notizie correlate