Caritas: “Povertà in aumento, politica assente”

Caritas: “Povertà in aumento, politica assente”
“Povertà in aumento, sempre più famiglie del ceto medio che chiedono aiuti economici: qui si rischia il disastro sociale, non lasciateci da soli ad affrontare questa spaventosa emergenza. Purtroppo gli enti, la politica sono sempre più distratti”. E’ l’appello che arriva durante la celebrazione dei …

Caritas: “Povertà in aumento, politica assente”

“Povertà in aumento, sempre più famiglie del ceto medio che chiedono aiuti economici: qui si rischia il disastro sociale, non lasciateci da soli ad affrontare questa spaventosa emergenza. Purtroppo gli enti, la politica sono sempre più distratti”. E’ l’appello che arriva durante la celebrazione dei diecci dell’associazione Don Tonino Bello che si occupa di assistere i poveri con un mensa ed un dormitorio. A farsi portavoce del grido di dolore degl operatori è stato Carlo Mele, vice direttore della Caritas di Avellino che ha la gestione dell’associaizone. L’occasione è servita anche per una riflessione sul mondo del volontariato con la consapevolezza della necessità di rilanciare una missione che trova, purtroppo, sempre meno risposte a fronte di una esigenza che aumenta di giorno in giorno. Nella sala del carcere borbonico pochi i giovani presenti. E’ la conferma – dicono dalla Caritas – dicono dalla Caritas – che l’attenzione al mondo del volontariato è insufficiente rispetto alle esigenze delle nuove povertà.

Notizie correlate