Cgil, incontro sul bilancio di un’anno

Cgil, incontro sul bilancio di un’anno
La Cgil di Avellino ha organizzato questa mattina, presso la sede di via Padre Paolo Manna un incontro informale tra tutti i rappresentanti delle categorie e delle strutture che a livello provinciale compongono la Cgil di Avellino. L’iniziativa è stata voluta dal segretario provinciale della CGIL d…

Cgil, incontro sul bilancio di un’anno

La Cgil di Avellino ha organizzato questa mattina, presso la sede di via Padre Paolo Manna un incontro informale tra tutti i rappresentanti delle categorie e delle strutture che a livello provinciale compongono la Cgil di Avellino. L’iniziativa è stata voluta dal segretario provinciale della CGIL di Avellino, Vincenzo Petruzziello, che esattamente un anno fa si insediava alla guida del sindacato. Dopo un anno di guida, Petruzziello ha illustrato, con la presenza del segretario regionale, Michele Gravano, i risultati dell’attività sindacale. La CGIL nel corso dell’anno ha portato avanti numerosi progetti, primo fra tutti un nuovo e migliore insediamento sul territorio provinciale, con l’organizzazione delle sedi di zona in 5 comuni della provincia. La Cgil di Avellino ha potenziato le attività dei servizi dall’ufficio legale e vertenze, al Caaf, al Patronato al Servizio Casa. Numerose anche le iniziative intraprese dalla Federconsumatori. Il sindacato si è arricchito di nuove strutture, a partire dall’osservatorio sulla città, per seguire con l’Archivio Storico ed il coordinamento delle Donne e il coordinamento degli immigrati, recentemente costituito. Tra le novità che hanno riguardato la CGIL di Avellino, la creazione del Dipartimento per le Politiche sociali ed il Welfare. Innumerevoli, come ricorderanno anche gli operatori dell’informazione locale, le iniziative messe in campo, dagli scioperi contro la riforma dei contratti che ha visto impegnate tutte le categorie, poi conclusasi con lo sciopero generale del 4 Aprile 2009. Significativa anche l’iniziativa della Ricerca IRES sulle condizioni di sviluppo in Irpinia, presentata all’inizio del 2009. Non ultima, l’inaugurazione della nuova sede di via Padre Paolo Manna, alla presenza del segretario nazionale Guglielmo Epifani, nuova sede che ha consentito un migliore e più efficiente rapporto con gli iscritti, i lavoratori e i cittadini. La CGIL ha inoltre in programma di presentare un dossier che racchiuda i passi ed i momenti più significati dell’ultimo anno di azione sindacale, nel corso di una iniziativa pubblica, durante la quale, con imprenditori, istituzioni e rappresentanti politici intende definire le azioni che vedranno protagonista il sindacato nei prossimi mesi.

Notizie correlate