Chiusura funicolare Montevergine, interviene on. Ruggiero

Chiusura funicolare Montevergine, interviene on. Ruggiero

Il consigliere regionale del Popolo della Libertà, onorevole Antonia Ruggiero, interviene sulla vicenda della funicolare di Montevergine. L’impianto, che consente di raggiungere da Mercogliano il santuario di Mamma Schiavona in soli sette minuti e che rappresenta un presidio importante dal punto di vista della valorizzazione turistica dell’Irpinia, rischia di chiudere già a luglio. Alla base del drastico provvedimento, la mancata liquidazione di un finanziamento da parte dell’Ustif (Ufficio speciale trasporti fissi). “All’inizio della prossima settimana – dichiara l’onorevole Antonia Ruggiero – terrò un incontro con l’Assessore regionale ai Trasporti, senatore Sergio Vetrella. Porterò alla sua conoscenza la vicenda in maniera che possa esserci un impegno concreto da parte della Regione Campania per sventare la possibile chiusura dell’impianto di Mercogliano, un impianto che di fatto rappresenta un mezzo di trasporto fondamentale per raggiungere il santuario di Montevergine, una delle mete più importanti in provincia di Avellino sia sotto l’aspetto prettamente spirituale che dal punto di vista turistico. L’Irpinia è conosciuta in tutto il Mezzogiorno d’Italia proprio per la presenza del santuario di Mamma Schiavona. La chiusura della funicolare rappresenterebbe un vulnus che il nostro territorio non può subire”.

Notizie correlate