Confindustria Avellino settore metalmeccanico, rinnovate le cariche sociali: ecco il Consiglio Direttivo

Si è riunita in Confindustria Avellino l’assemblea delle aziende associate del settore metalmeccanico, con all’ordine del giorno il rinnovo delle cariche sociali. L’assemblea presieduta dal Presidente in carica Mario De Silvo, è stata l’occasione per un confronto sulle tematiche di maggiore interesse ed attualità per la categoria.

Espletate le formalità di rito,  è stato confermato  nell’incarico di Presidente della Sezione per il prossimo quadriennio,  con il consenso unanime dei partecipanti, il dott. Mario De Silvo , dirigente della EMA Spa, azienda del gruppo Roll Royce, che si occupa della progettazione , produzione e commercializzazione di componenti microfusi per l’industria aerospaziale,  e società capogruppo della rete d’imprese PoEma.

Il dott. De Silvo segue come Country Manager le risorse umane per gli stabilimenti Rolls-Royce in tutta Italia, ed  anche le relazioni sindacali della rete d’imprese. Tra i principali obiettivi delle linee programmatiche esposte dal presidente, sviluppare relazioni sindacali che valorizzino la contrattazione di secondo livello,  ed i nuovi strumenti di welfare aziendale;  diffondere tra gli associati le best practices in materia di sicurezza, ambiente e rapporti interni in modo che diventino patrimonio comune; avviare rapporti di confronto con le istituzioni  per rappresentare e far comprendere le esigenze specifiche della categoria,  che costituisce un comparto manifatturiero importante per la nostra economia locale e dopo anni di crisi è finalmente in ripresa. 

Il nuovo Presidente sarà affiancato da un Consiglio Direttivo così composto:

Luis Alberto Ambrosone- Arcelor Mittal

Sergio Avallone – Salvagnini Industriale

Pier Luigi D’Ambrosio – Irpinia Zinco 

Antonio De Blasio – Aurubis Italia Spa

Marco Isidori  – Tiscanet

Giovanni Mele – Led Energy

Fernando Perrotta  – Cofren

Francesco Petrosino – Condor Group

Edoardo Sella – Denso Thermal Systems