Da Flumeri i dottori clown per l’Abruzzo

Da Flumeri i dottori clown per l’Abruzzo
“Missione Sorriso in Abruzzo: costruiamo ambulatori di coccole”. Partirà da Flumeri (Avellino) venerdì 29 maggio la carovana di clown dottori che porteranno coccole e sorrisi ai bambini di Filetto (frazione dell’Aquila) e proporranno un gemellaggio tra le due cittadine. L’iniziativa è coordinata da…

Da Flumeri i dottori clown per l’Abruzzo

“Missione Sorriso in Abruzzo: costruiamo ambulatori di coccole”. Partirà da Flumeri (Avellino) venerdì 29 maggio la carovana di clown dottori che porteranno coccole e sorrisi ai bambini di Filetto (frazione dell’Aquila) e proporranno un gemellaggio tra le due cittadine. L’iniziativa è coordinata dal comitato RNCD (Raduno Nazionale Clown Dottori) presieduto da Angela Stanco. Il Comitato non profit RNCD è nato a Flumeri un anno fa con l’obiettivo di promuovere ed organizzare il raduno nazionale di clown “dottori” che si svolgerà nella cittadina ufitana a fine giugno, far conoscere meglio l’attività che questi svolgono negli ospedali e nelle comunità sociali in cui intervengono, creare un coordinamento delle associazioni che si occupano di clown-terapia a livello nazionale. Ispirati dalla volontà comune di dare sollievo e gioia ai piccoli aquilani; attrezzati con nasi rossi, bombette, ma anche competenza e preparazione nell’approccio ad un aspetto ludico ed educativo della medicina, dodici professionisti della medicina del sorriso partiranno dall’Irpinia alla volta di Filetto (frazione dell’Aquila a 1080 metri di altitudine). Hanno aderito al progetto le associazioni “La Compagnia del Sorriso” e “Animatori del sorriso” con sede sociale a Salerno, “Missione Sorriso” di Avellino, “Officina del circo” con sede a Potenza, “Ridi che ti passa” di Napoli, “Associazione Arcobaleno” di Battipaglia, la Società cooperativa Naukleros di Brindisi oltre ad alcuni clown dottori dell’associazione “La casa che sorride” di Palermo. Si tratta del secondo appuntamento in Abruzzo. La prima missione partita a pochi giorni dal sisma aveva già registrato il patrocinio dell’azienda ospedaliera di Salerno e dell’Asl di Brindisi. Alla missione dei clown-dottori (che si concluderà il 31 maggio), coordinata da Enzo Maddaloni Clown “Dottore” Nanosecondo, parteciperanno anche i giovani rappresentanti della protezione civile con sede a Flumeri guidati da Francesco Giacobbe.

Notizie correlate