Dopo lo sfratto, islamici cercano nuova moschea

Dopo lo sfratto, islamici cercano nuova moschea
Sfrattati ora sono alla ricerca non senza difficoltà di un nuovo luogo dove poter pregare il venerdì. Sono i fedeli mussulmani che vivono nella zona della Valle del Calore e che fino a poco tempo fa avevano realizzato una moschea in un locale commerciale di Mirabella Eclano. Dopo la morte, avvenuta …

Dopo lo sfratto, islamici cercano nuova moschea

Sfrattati ora sono alla ricerca non senza difficoltà di un nuovo luogo dove poter pregare il venerdì. Sono i fedeli mussulmani che vivono nella zona della Valle del Calore e che fino a poco tempo fa avevano realizzato una moschea in un locale commerciale di Mirabella Eclano. Dopo la morte, avvenuta qualche anno fa, del loro leader carismatico, Yusuf Sarno, un uomo di Frigento che si è convertito all’Islam, sono alla ricerca di un nuovo luogo di culto. I proprietari del locale dove un tempo c’era la moschea gli hanno chiesto di lasciarlo. Di qui l’appello alle istituzioni affinché si arrivi ad individuare in maniera condivisa un nuovo luogo da adibire a moschea dove poter pregare ed onore il giorno santo dei mussulmani, il venerdì.

Notizie correlate