Eventi estivi, all’Irpinia pioggia di fondi

Eventi estivi, all’Irpinia pioggia di fondi
Pioggia di fondi per gli eventi estivi in provincia di Avellino. L’Irpinia è tra le realtà territoriali maggiormente premiate dall’Assessorato al Turismo della Regione Campania per l’opera di promozione e marketing delle sue risorse paesaggistiche, storico-artistiche ed enogastronomiche. Un riconosc…

Eventi estivi, all’Irpinia pioggia di fondi

Pioggia di fondi per gli eventi estivi in provincia di Avellino. L’Irpinia è tra le realtà territoriali maggiormente premiate dall’Assessorato al Turismo della Regione Campania per l’opera di promozione e marketing delle sue risorse paesaggistiche, storico-artistiche ed enogastronomiche. Un riconoscimento tangibile nell’approvazione di 8 progetti nell’ambito de “I Viaggi della Creatività”, 5 progetti nell’ambito de “I Viaggi della Tradizione”, un progetto de “I Viaggi della Storia” e un Grande Evento della Regione Campania, per un importo complessivo di 1 milione 415mila euro, con eventi che si svolgeranno tutti tra i mesi di luglio e settembre prossimi. Per i Viaggi della Creatività sono stati approvati i progetti: “XXVII° Musica in Irpinia” promosso dall’Ept di Avellino con 220mila euro; “I luoghi dell’Angelo” del Comune di Solofra con 40mila euro; “Ariano Folk Festival” della Città di Ariano Irpino con 50mila euro; “Castellarte-Festival internazionale Artisti di strada” della Città di Mercogliano con 50mila euro; “Acqua-storia, tradizione e vino” del comune di Monteverde con 80mila euro; “Vibrazioni e bisbigli” del Comune di Venticano con 100mila euro; “Sentieri Mediterranei-Festival internazionale di Musica etnica” del Comune di Summonte con 120mila euro; “Cinemasud-Le notti del cinema “della Città di Avellino con 150mila euro. Per i “Viaggi della Tradizione” sono stati approvati i progetti: “Archeotour d’Irpinia” dell’Ept di Avellino con 40mila euro; “Viaggio nelle tradizioni enogastronomiche irpine” della Città di Mercogliano con 60mila euro; “Animazione territoriale” rassegna cinematografica ed eventi promossi dalla Provincia di Avellino con 180mila euro; “Tra sacro e profano” della Provincia di Avellino con 190mila euro e “Animazione territoriale” del Comune di Montecalvo con 20 mila euro. Per i Grandi Eventi della Regione Campania finanziato con 35mila euro il progetto dell’Ept di Avellino “Cantii Parteni”. Già finanziato e in corso di svolgimento per i “Viaggi della Storia” il progetto dell’Ept di Avellino “I Tesori del Loreto” con 80mila euro. “La provincia di Avellino – ha dichiarato Santino Barile, presidente dell’Ept – esce vittoriosa da questo scontro davvero difficile per quanto riguarda l’acquisizione dei fondi tenuto conto delle centinaia di richieste di finanziamento di progetti sottoposte all’assessorato regionale al Turismo. Mi ritengo soddisfatto del risultato raggiunto in considerazione del gran lavoro portato avanti dagli uffici dell’Ept. Impegno riconosciuto dall’Assessore Claudio Velardi, che ringrazio, con il finanziamento di ben 15 progetti per complessivi 1 milione 415 mila euro”. Soddisfazione per il risultato ottenuto anche dall’Amministrazione del Comune di Mercogliano, tra le realtà maggiormente interessate dai progetti finanziati: “Abbiamo saputo interpretare e tenere conto delle tracce programmatiche individuate dall’assessore Velardi che vuole per i progetti turistici nell’ambito del Por 2007-2013 la riscoperta e promozione delle risorse del territorio passando per le tradizioni, la storia e l’enogastronomia. Il risultato ottenuto – dicono dal comune di Mercogliano – è frutto del grande lavoro di sinergia compiuto con gli enti preposti alla programmazione turistica come l’Ept di Avellino nella persona del suo presidente Santino Barile che ha mostrato l’attivismo necessario a dare il giusto impulso alle azioni che hanno portato ai risultati raggiunti”.

Notizie correlate