Fiaccolata pro Landolfi, Carullo: esserci è doveroso

Fiaccolata pro Landolfi, Carullo: esserci è doveroso

“In un momento in cui forte si leva la protesta diffusa, mi è doveroso esprimere, a nome mio e della città di Mercogliano, la più profonda e sincera solidarietà per la manifestazione di sensibilizzazione in difesa del reparto ostetrico del presidio ospedaliero ‘Landolfi’ di Solofra a rischio di chiusura”. Ad affermarlo è Massimiliano Carullo, sindaco di Mercogliano, che aggiunge: “Tale reparto, oltre ad essere preciso punto di riferimento ed una connotazione di efficienza sanitaria per la città di Solofra, costituisce punto di riferimento del settore di tutto l’hinterland ed anche della nostra comunità, che ha avuto modo di conoscere ed apprezzare l’alta professionalità e le squisite doti di sensibilità del personale impegnato in una struttura di puntuale servizio, così preziosa nel nostro panorama sanitario pubblico. E’ pertanto con profonda convinzione che la nostra Amministrazione ha assicurato una partecipazione istituzionale ad una fiaccolata che rappresenta al tempo stesso motivo di incontro, di solidarietà, di speranza e di forte richiesta, affinchè sia salvaguardato il primario diritto delle nostre collettività ad un efficiente servizio sanitario locale che ha dimostrato negli anni e con le numerosissime nascite che oggi alimentano le nostre popolazioni, di meritare un presente ed un futuro. La presenza di noi tutti – conclude Carullo – è quindi testimonianza di una comune volontà di attuare un percorso congiunto a salvaguardia dell’esistenza del reparto ostetrico dell’Ospedale Landolfi di Solofra e più in generale dell’eccellenza che la struttura sanitaria nel suo complesso rappresenta”.

Notizie correlate