Foglia: “Pianodardine inquinato per le ecoballe”

Foglia: “Pianodardine inquinato per le ecoballe”
“Dobbiamo ammetterlo: Pianodardine è diventato un sito inquinato. Ma è tutta colpa della presenza delle ecoballe a ridosso del Cdr”. Pietro Foglia, presidente dell’Asi, interviene sulla questione dell’inquinamento ambientale dell’area industriale di Avellino, così come evidenziato nel dossier presen…

Foglia: “Pianodardine inquinato per le ecoballe”

“Dobbiamo ammetterlo: Pianodardine è diventato un sito inquinato. Ma è tutta colpa della presenza delle ecoballe a ridosso del Cdr”. Pietro Foglia, presidente dell’Asi, interviene sulla questione dell’inquinamento ambientale dell’area industriale di Avellino, così come evidenziato nel dossier presentato l’altro giorno a Napoli dall’Arpac. Pianodardine è al secondo posto – il primo è occupato dal polo conciario di Solofra – della lista nera stilata dall’Agenzia regionale per la protezione ambientale. “Tutta colpa di chi ha indicato quella zona – dice Foglia – per lo stoccaggio provvisorio di queste balle che non hanno nulla di ecologico, ma che altro non sono che rifiuti tal quale incelofanati. All’epoca noi ci opponemmo anche con un ricorso al Tar. Il commissario requisì quell’area, ma ad indicarla fu il comune di Avellino”.

Notizie correlate