Frana Montaguto: necessario bloccare smottamento

Frana Montaguto: necessario bloccare smottamento

Per il presidente dell’Università degli studi di Trento e del gruppo Ferrovie dello Stato, Innocenzo Cipolletta, a Montaguto bisogna prima bloccare la frana e “poi il collegamento potrà essere ristabilito in tre settimane”. Cipolletta, che oggi ne ha parlato a Bari, a proposito della frana che da oltre due mesi e mezzo ha interrotto la linea ferroviaria tra Foggia e Benevento. Secondo Cipolletta, “siamo di fronte a un problema di assetto del territorio. Perché è una frana che non ha riguardato un punto specifico ma è tutta un’area che sta venendo giù e che ha interrotto la strada e la ferrovia”. “Noi – ha aggiunto – siamo pronti come Ferrovie dello Stato a ristabilire il collegamento” anche perché “la rottura del collegamento ci costa moltissimo”. “Potrà essere un disagio insopportabile per i cittadini – ha rilevato – ma bisogna mettere al sicuro il territorio perché non si può rimettere i binari e poi la frana continua a cedere”. “La protezione civile – ha sottolineato – sta lavorando, e io spero che si riesca a risolvere in tempi ragionevolmente brevi”. Se si blocca la frana – ha concluso – “in tre settimane siamo in grado di ristabilire il collegamento”.(

Notizie correlate