Gambacorta: “Occorre scuola di formazione per la green economy”

BISACCIA – “Una scuola di formazione per le professioni della green economy da insediare a Bisaccia.” Questa la proposta che l’assessore all’ambiente e all’energia della Provincia di Avellino Domenico Gambacorta ha lanciato nel corso del convegno “L’Irpinia della green economy:l’eolico” tenutosi nel castello ducale di Bisaccia.
“La Giunta Regionale della Campania-prosegue Gambacorta-nella seduta del 30 dicembre scorso ha stanziato 5 milioni di euro sul POR 2007-2013 per rafforzare l’inserimento di lavoratori nel settore della green economy attraverso percorsi formativi e stage aziendali.La disponibilità di manodopera specializzata è continuamente richiesta dalle aziende del settore che invece in Irpinia hanno difficoltà a trovare risorse già formate.
Sarebbe intelligente una scelta della Regione Campania che puntasse su Bisaccia e sull’Alta Irpinia quale sede di questo polo formativo con il coinvolgimento degli istituti tecnici industriali,dell’Università del Sannio e delle imprese attive nel settore delle energie alternative oltre che dei Comuni e della Provincia. Sibilia formalizzerà lunedi con una richiesta a Caldoro la candidatura di Bisaccia, terzo comune in Italia per produzione di energia eolica”.
Il presidente dell’Anev Simone Togni ha immediatamente confermato la disponibilità a collaborare per l’esperienza che l’associazione che riunisce le imprese del vento ha maturato in questi anni nella formazione post diploma e post laurea.

Notizie correlate