Gesualdo cardioprotetta: installati due defibrillatori automatici esterni

Gesualdo si dota delle prime colonnine salvavita con defibrillatori pubblici. L’inaugurazione dei macchinari salvavita si è svolta ieri sera, 21 agosto, in piazza Neviera, alla presenza del Sindaco Edgardo Pesiri, degli amministratori comunali, dei volontari Anpas, dei rappresentanti della Pro loco e della cittadinanza.

In giornata sono stati installati due DAE (defibrillatore automatico esterno): uno presso l’ex asilo, oggi sede municipale con sala consiliare e sportello turistico, l’altro nei pressi dell’ufficio postale e del campetto da calcio.

«È un momento significativo e importante per la nostra comunità. Il diritto alla salute è uno dei diritti fondamentali dell’uomo, come il diritto al lavoro e alla libertà» ha detto il Sindaco Pesiri. «Questi strumenti permettono di salvare una vita umana e una vita che si salva è una vita che sta ancora insieme a noi per operare, pensare, contribuire alla crescita di una comunità».

Un DAE è stato acquistato dal Comune, l’altro è il frutto dell’iniziativa privata del Bar “Il Chiosco del Principe” che, oltre a contribuire direttamente, ha dato vita a una lotteria per raccogliere il denaro necessario all’acquisto del dispositivo. «Ringrazio il Chiosco del Principe ha voluto donare, anche con sacrifici personali, il secondo dispositivo» ha precisato il Sindaco.

 

Ultimi Articoli