Gruppo Frates, assemblea associazione

Gruppo Frates, assemblea associazione

Con una storia di volontariato e di cittadinanza solidale lunga sessanta anni, giungeranno ad Avellino oltre 800 delegati di tutti Italia della Consociazione Nazionale dei Gruppi Donatori Sangue “FRATRES” per gratificare l’impegno dei gruppi provinciali e dell’intera regione impegnati nel sensibilizzare la cittadinanza alla donazione del sangue. La Consociazione “FRATRES” (riconosciuta giuridicamente dal Ministero della Sanità nel 1994), con sede a Firenze, per finalità statutarie non si limita infatti ad una mera “raccolta” del sangue ma alla diffusione della cultura della donazione del sangue e dei suoi componenti nonché del sangue midollare e degli organi, delineando così la figura del “donatore totale”. I gruppi locali (in regione 49 di cui ben 25 in provincia di Avellino) sono impegnati, quindi, nella promozione di attività funzionali a propagandare l’alto valore sociale della donazione, della solidarietà e della fraternità, considerati preziosi fondamenti di vita. Inoltre, i gruppi locali sono impegnati anche in una continua formazione e perfezionamento dei donatori affinché la donazione sia consapevole oltre che periodica, gratuita, anonima e responsabile sia anche come acquisizione ed espressione di uno stile di vita di salute e di carità. L’Assemblea sarà, quindi, un momento importante nella vita associativa per una verifica delle attività svolte e per i programmi futuri, che vedono impegnata la FRATRES in una capillare promozione della donazione del sangue che sempre di più guarda al problema dell’autosufficienza di emazie ed emocomponenti, come soluzione delle necessità crescenti di questi prodotti “umani” insostituibili per la cura dei pazienti nelle strutture sanitarie del Paese. Verrà inoltre annunciata la campagna di sensibilizzazione 2010 con l’attore NINO FRASSICA, che ha voluto generosamente concedere la Sua immagine in modo gratuito e disinteressato per contribuire ad una maggiore informazione sulla necessità di donare il sangue. La Consociazione lavora anche per la promozione del volontariato giovanile. Al suo interno infatti è stato istituito il Forum Giovani Fratres, che avrà un proprio momento di incontro e dibattito oltre che una vetrina ufficiale, durante la cerimonia di premiazione dei 3 vincitori del concorso pubblico a rilevanza nazionale “Un manifesto per la FRATRES” . Gli aspetti organizzativi dell’Assemblea sono stati definiti e messi appunto in piena collaborazione tra la sede centrale di Firenze, nella persona del presidente Luigi Cardini ed il Consigliere Nazionale Giuseppe Festa, dai gruppi della provincia di Avellino e regionali che si distinguono da anni per dinamicità ed entusiasmo, sia all’interno della Consociazione che del Forum Giovani. La realizzazione dell’Assemblea ad Avellino è stata, infine, sostenuta dalla Provincia di Avellino – Assessorato alle Politiche Sociali, dal Comune di Avellino, dal CSV Centro Servizi per il Volontariato Irpinia Solidale e da AIR Autoservizi Irpini che ha gratuitamente messo a disposizione il servizio navetta per gestire la logistica degli spostamenti dei delegati provenienti da tutta Italia.

Notizie correlate