Inquinamento: da Legambiente maglia nera per Avellino

Qualità dell’aria: maglia nera per Avellino. Il capoluogo irpino è tra le 55 città italiane dove nel corso del 2011 sono stati superati i limiti di legge. Un dato noto, ma che ora viene amplificato mediaticamente perché rilanciato dal dossier Mal’aria 2011 di Legambiente. Ad Avellino l’anno scorso si sono registrati ben 48 sforamenti dei limiti massimi di polveri sottili. La soglia massima di legge è di 35. Per il comune capoluogo maglia nera anche sul fronte dello sforamento di ozono.

Notizie correlate