Istat: in Irpinia più figli, ma anche più matrimoni

Non solo si fanno più figli, ma ci si sposa anche di più. Il nuovo segnale del crescente ottimismo in Irpinia arriva sempre dall’Istat. In un anno il numero di matrimoni celebrati in provincia di Avellino è aumentato significativamente, così come sono lievitati in misura maggiore rispetto a quelli religiosi, i matrimoni con rito civile. In totale nel 2016 le unioni “consacrate” da preti e sindaci in Irpinia sono state 1.699 a nel 2016: +6,5% rispetto all’anno precedente. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Benevento (+6,8%). Meglio ancora Napoli (+10%). Segno più, ma con percentuali decisamente inferiori ad Avellino, anche le province di Salerno (+4,3%) e Caserta (+3,4%). L’altro aspetto interessante del dossier dell’Istituto nazionale di statistica riguarda, la scelta del rito. La stragrande maggioranza continua a scegliere quello religioso (nel 2016 sono stati 1.348 con una crescita del 4%), ma rispetto al 2015 l’incremento percentuale dei matrimoni con rito civile è tre volte a quello con rito religioso: 358 in totale (in un anno +12%).

Notizie correlate