Malattia, Avellino virtuosa per calo permessi

Malattia, Avellino virtuosa per calo permessi
Da quando c’è Brunetta, l’amministrazione provinciale di Avellino si è scoperta virtuosa in termini di assenze per malattie e permessi. Palazzo Caracciolo è al quinto posto della speciale graduatoria nazionale per decremento delle assenze dei dipendenti. Una maglia rosa che significa un meno 61,2% d…

Malattia, Avellino virtuosa per calo permessi

Da quando c’è Brunetta, l’amministrazione provinciale di Avellino si è scoperta virtuosa in termini di assenze per malattie e permessi. Palazzo Caracciolo è al quinto posto della speciale graduatoria nazionale per decremento delle assenze dei dipendenti. Una maglia rosa che significa un meno 61,2% di permessi per malattia. Avellino meglio di altri grandi centri del Mezzogiorno d’Italia che pur hanno fatto registrare numeri positivi. E’ il caso di Palermo (meno 58,5%), Taranto (meno 52,7). Risultato superiore addirittura a quello di Cosenza (-60,3%). In Campania, la maglia nera se la becca Benevento dove il calo di assenze di malattie dei dipendeti è del 5,2%. Il peggior risultato a livello nazionale è di Bolzano.

Notizie correlate