Meteo, ecco il caldo record con l’Estate di San Martino. Quanto durerà?

meteo caldo

Dopo il freddo e il maltempo dei giorni scorsi, il mese di novembre riserva una piacevole e lunga tregua dal carattere nettamente primaverile.

Le condizioni meteorologiche instabili causate dai freschi flussi atlantici lasciano infatti lo spazio a una fase soleggiata e mite praticamente su tutta la Penisola.

Ciò grazie all’alta pressione proveniente dal Nord Africa che si combina perfettamente con l’Anticiclone già presente per regalare, soprattutto al Sud Italia, molti giorni di tempo bello.

Questa condizione di tempo soleggiato e stabile che si manifesta nel periodo autunnale, dopo una fase di primo freddo quasi invernale, è conosciuta con il nome di Estate di San Martino (Santo che viene festeggiato l’11 novembre).

E anche quest’anno non esita a manifestarsi.

Temperature in rialzo con punte fino a 22-23° su città come Napoli, Bari e Roma, ma in linea generale è previsto un aumento delle temperature medie del periodo di 3-4°.

Pure in Irpinia si prevedono giornate con temperature miti.

QUANTO DURERA’ LA FASE MITE E SOLEGGIATA?

In base alle attuali previsioni, l’Alta Pressione si stabilirà sulla Penisola almeno fino alla giornata di domenica 18 novembre.

Soprattutto al Sud, si assisterà a una sostanziale assenza di precipitazioni.

Unica nota, i decisi sbalzi termici mattutini e serali rispetto alle alte temperature del giorno, con eventuali presenze di nebbie e forte umidità.

A questa lunga fase di bel tempo dovrebbe seguire un vortice di perturbazioni che, scendendo da Nord, porterà correnti sempre più fredde e instabili.

Notizie correlate