Ospedale Bisaccia, intervista a Donato Sena

Ospedale Bisaccia, intervista a Donato Sena

A seguire vi proponiamo l’intervista rilasciata da Donato Sena, esponente dell’Udc, riguardo la possibile chiusura della struttura ospedaliera di Bisaccia:

Dirigente Sena, perché non bisogna chiudere l’ospedale di Bisaccia?

L’ospedale di Bisaccia è un bene della comunità, che non può essere assolutamente cancellato per qualche stupida bega di potere politici. Noi cerchiamo un diritto che è sancito dalla costituzione, che è quello alla salute, e non vedo il perchè gli abitanti di Bisaccia e della provincia dei Avellino debbano vederseli cancellati. Non esiste in nessun posto una cosa del genere, qualcuno ci spieghi quale risparmio si trarrebbe con questa manovra su Bisaccia e ci venga a dire perchè si mantenga in “vita” un’ ospedale con 13 posti letto e 50 dipendenti. Queste sono le vergogne, questi sono i soliti metosi clientelari di affrontare la sanità. Si faccia un piano serio e si tagli dove ci sono gli sprechi e cioè nella Napoli 1.

Secondo lei ha le sue responsabilità l’ex Governatore Antonio Bassolino ?

Credo a mio parere che in questo momento non sia opportuno fare polemiche. Il piano a me non interessa chi sia stato a prepararlo e di che colore politico sia, importa a questo punto tutelare questi diritti e non far svanire quei sogni che ho da un pò di tempo; e cioè farmi una famiglia qui dove sono nato e cresciuto. A tutto c’è un limite, e la politica lo deve capire, siamo cittadini italiani pure noi e come tali dobbiamo essere trattati. Siamo stufi di essere serbatoi di voti nel periodo elettorale e poi essere trattati come il nulla. Tutti devono darsi una regolata ora il limite è stato superato.

Se il presidente On. Caldoro accettasse le proposte fatte dai territori, credi che occorrerebbero fare delle modifiche consistenti nell’ospedale stesso?

Se come spero da Napoli arrivassero delle notizie positive è normale che ci vuole una riorganizzazione all’ interno delle strutture stesse. Bisogna fare un piano di rilancio, a Bisaccia portare quantomeno un primo soccorso attrezzato perchè gli ospedali si chiamano tale quando hanno il tutto per fornire assistenza sanitaria completa. Noi vogliamo vincere questa battaglià giusta e onesta e siamo disposti a tutto purchè verranno accettate le nostre ragioni perchè sono giuste ed espressione di un intero territorio.

Notizie correlate