Parco eolico nell’Oasi di Conza, le Pro Loco irpine contrarie alla costruzione

Le Pro Loco della provincia di Avellino, riunite in assemblea, tra gli argomenti discussi e all’unanimità dopo ampio confronto hanno espresso forte contrarietà alla costruzione del parco eolico in prossimità dell’Oasi di Conza.

Nel comunicato redatto dalla Unpli Avellino le motivazioni del diniego: “L’area interessata va salvaguardata non solo per la tutela e il rispetto dell’ambiente, della fauna e del paesaggio, ma anche per lo sviluppo turistico del territorio nel suo complesso per la presenza da li a pochi chilometri  di attrazioni culturali ed archeologiche di forte interesse”.

Pertanto, le Pro Loco chiedono di fermare e ripensare all’insediamento del polo eolico che se da un lato dà la possibilità di creare energia pulita dall’altro lato provoca un danno all’ambiente e al territorio di gran lunga superiore scoraggiando investimenti nel turismo ed alimentando lo spopolamento dei paesi.

Inoltre, sempre nell’ambito del paesaggio e in linea allo sviluppo turistico dell’Irpinia, chiedono che ci sia un piano per lo sfruttamento dell’energia pulita coinvolgendo gli enti locali e sentendo le associazioni presenti sul territorio. 

Notizie correlate