Piano casa, le ultime novità

Piano casa, le ultime novità
Così come annunciato dall’assessore uscente all’Urbanistica Perrotta ci saranno due importanti novità che riguardano la predisposizione dei piani urbanistici attuativi. La prima è quella che coinvolge il comune nel supporto alla pianificazione di interventi sia sul patrimonio pubblico che privato. L…

Piano casa, le ultime novità

Così come annunciato dall’assessore uscente all’Urbanistica Perrotta ci saranno due importanti novità che riguardano la predisposizione dei piani urbanistici attuativi. La prima è quella che coinvolge il comune nel supporto alla pianificazione di interventi sia sul patrimonio pubblico che privato. L’azione è supportata dall’indagine, avviata da metà maggio, sulla vulnerabilità sismica di tutti gli edifici costruiti in cemento armato tra gli anni ’50 e ’80. dagli esiti dell’indagine qualora si dovessero trovare anomalie, spiega Pernotta, si procederà immediatamente agli interventi di messa in sicurezza. L’altra novità deriva della pubblicazione, in questi giorni, del piano casa della Regione Campania, che ha individuato per il territorio irpino la priorità di intervenire sul recupero delle aree industriali dismesse ed ha introdotto il nuovo assetto normativo nel quale si introduce nella presentazione del progetto il fattore superficie di pavimento, parametro che consente di calcolare al netto gli spazi effettivi di un edificio eliminando quelli lordi come pianerottoli e vani scala.

Notizie correlate