Primaria: 68 cattedre in meno, tagli più leggeri

Primaria: 68 cattedre in meno, tagli più leggeri
Le previsioni parlavano di 217 posti in meno, a conti fatti, invece, sono 68 le cattedre in meno nella scuola elementare in provincia di Avellino a partire dal prossimo anno scolastico. E’ quanto emerge dal lavoro in corso al Provveditorato di Avellino. Negli uffici di via Cannaviello si è alle pres…

Primaria: 68 cattedre in meno, tagli più leggeri

Le previsioni parlavano di 217 posti in meno, a conti fatti, invece, sono 68 le cattedre in meno nella scuola elementare in provincia di Avellino a partire dal prossimo anno scolastico. E’ quanto emerge dal lavoro in corso al Provveditorato di Avellino. Negli uffici di via Cannaviello si è alle prese con gli organici. In attesa che da Napoli dov sono in corso le trattative per i posti nelle scuole medie e superiori, ci sono già i primi responsi che riguardano elemetari e materne. Nel primo caso in Irpinia perderanno il posto 68 maestre. Nessun problema, invece, per la scuola dell’infanzia. Quest’anno i tagli aveva fatto registrare la perdita di 47 cattedre. Intanto per evitare ulteriori tagli soprattuti nei centri dell’Alta Irpinia a partire dall’anno scolastico 2010-2011, si è già ricorso alle pluriclassi.

Notizie correlate