Pro Loco Avellino e Slow Food presentano: “Incontro ai giovani”

Pro Loco Avellino e Slow Food presentano: “Incontro ai giovani”

La Pro Loco Avellino protagonista del progetto “Incontro ai giovani”, realizzato in collaborazione con Slow Food di Avellino. Domani mattina, alle 11, presso l’ex Carcere Borbonico di via Dalmazia, conferenza-stampa di presentazione dell’iniziativa, patrocinata dalla Provincia di Avellino e dall’Assessorato all’Agricoltura. “Grazie all’impegno ed all’attivismo del presidente di Slow Food Lucio Napodano – spiega il presidente della Pro Loco Avellino Romeo D’Adamo – è stato elaborato un interessante progetto di promozione territoriale, per monitorare il grado di conoscenza dei giovani irpini circa i prodotti tipici locali, le loro preferenze e le specialità generalmente consumate.
Un percorso innovativo, che stimola ad approfondire le tradizioni e la cultura della nostra provincia, educando, contemporaneamente, alla sana alimentazione ed alla diffusione della nostra gastronomia”.
La Pro Loco Avellino ha coinvolto i ragazzi del Servizio Civile ed i volontari dell’associazione nella collaborazione, attraverso la somministrazione di appositi questionari destinati ai giovani avellinesi presenti ad alcuni eventi di degustazione presso i locali di città e provincia aderenti all’iniziativa. Alla conferenza-stampa domani interverrà il presidente di Slow Food Lucio Napodano, il presidente della Pro Loco Avellino Romeo D’Adamo, il presidente della Provincia Cosimo Sibilia, l’assessore provinciale all’Agricoltura Raffaele Coppola, i referenti delle associazioni promotrici ed i gestori dei locali aderenti.

Notizie correlate