Proteste dei pendolari ufitani

Proteste dei pendolari ufitani
La polemica dei pendolari ufitani e di Ariano è scoppiata a seguito della sospensione delle fermate intermedie nel capoluogo, causando difficoltà e disagio a quanti dalla provincia si recano sul posto di lavoro. In questi giorni a causa dei percorsi per il Giro d’Italia, l’azienda di trasporti irpin…

Proteste dei pendolari ufitani

La polemica dei pendolari ufitani e di Ariano è scoppiata a seguito della sospensione delle fermate intermedie nel capoluogo, causando difficoltà e disagio a quanti dalla provincia si recano sul posto di lavoro. In questi giorni a causa dei percorsi per il Giro d’Italia, l’azienda di trasporti irpina ha sospeso, senza alcun preavviso, le fermate intermedie del tragitto cittadino dei mezzi che arrivano dall’autostrada, costringendo i viaggiatori provenienti dalla valle del’Ufita e da Ariano Irpino a raggiungere i luoghi di lavoro dal capolinea di Piazzale Macello, la stessa cosa si verifica per il tragitto di ritorno fino all’ingresso dell’autostrada,inoltre i pendolari lamentano proprio in questi giorni notevoli ritardi delle corse che in alcuni casi raggiungono punte insostenibili di diversi minuti.

Notizie correlate