Raccolta ferma, è emergenza in Valle Caudina

Raccolta ferma, è emergenza in Valle Caudina
Cervinara e Roccabascerana in piena emergenza rifiuti. L’immondizia è a terra da giorni a causa dello stato di agitazione dei dipendenti del Consorzio di smaltimento Benevento due che sono senza stipendio. La protesta è esplosa nei giorni scorsi e cresce di ora in ora. Da ieri, gli operatori ecologi…

Raccolta ferma, è emergenza in Valle Caudina

Cervinara e Roccabascerana in piena emergenza rifiuti. L’immondizia è a terra da giorni a causa dello stato di agitazione dei dipendenti del Consorzio di smaltimento Benevento due che sono senza stipendio. La protesta è esplosa nei giorni scorsi e cresce di ora in ora. Da ieri, gli operatori ecologici hanno occupato la sede del municipio di Montesarchio. I dipendenti hanno assicurato la raccolta solo nei punti sensibili: scuole ed edifici di pubblico interesse. I ritardi nei pagamenti delle mensilità riguardano anche gli addetti delle cooperative che svolgono il servizio per conto del consorzio di bacino. Anche nei due comuni irpini la situazione è esplosa: con le temperature elevate degli ultimi giorni è scattato anche un pre allarme dal punto di vista igienico e sanitario.

Notizie correlate