Rischio sismico, test a San Tommaso e Ferrovia

Rischio sismico, test a San Tommaso e Ferrovia
Vulnerabilità bassa, pochi i casi dove è necessario un ulteriore approfondimento per testare eventuali rischi di crolli in caso di terremoto. E’ questo il risultato della prima fase del monitoraggio sugli edifici privati che il comune di Avellino sta conducente insieme agli esperti dell’Università d…

Rischio sismico, test a San Tommaso e Ferrovia

Vulnerabilità bassa, pochi i casi dove è necessario un ulteriore approfondimento per testare eventuali rischi di crolli in caso di terremoto. E’ questo il risultato della prima fase del monitoraggio sugli edifici privati che il comune di Avellino sta conducente insieme agli esperti dell’Università di Napoli e ai tecnici del Consorzio “Tree” di cui fanno parte imprese specializzate. La prima parte del progetto ha verificato un campione di una sessantina di fabbricati tra rione Ferrovia e San Tommaso. Ora le verifiche saranno estese ad altre zone della città e soprattutto agli edifici pubblici. L’obiettivo finale dell’iniziativa è quello di arrivare a monitorare il 70 per cento del patrimonio edilizio di Avellino.

Notizie correlate