Sanatoria abusivi negli alloggi, Sacco: “Non è atto illegale”

“Non significa illegalità la sanatoria che la Regione Campania ha fatto per gli occupanti abusivi di alloggi di edilizia pubblica ma solo la regolarizzazione delle famiglie abusivi aventi diritto” così Fausto Sacco, Presidente Provinciale della DcA nel Pdl. “Come più volte denunciato – aggiunge Sacco – il problema casa ad Avellino è grave ed ogni cittadino ha diritto ad averla. Ad Avellino tra gli abusi (aventi diritto) e le famiglie in attesa di un alloggio sono circa mille. Quindi secondo me il lavoro di legalità dell’Assessore Franco Mercuro non va perso, né criticato, ma solo elogiato per il coraggio e la voglia di legalità ma questa legge doveva essere fatta per mettere fine a quei governi clientelari di centro-sinistra del passato che hanno mal gestito questo gravoso problema. Il mio rammarico, probabilmente è che questa legge se fatta prima si potevano evitare, forse, qualche sfratto in più….. Ora secondo me, il Governo Caldoro dovrebbe mettere in campo un’altra legge Regionale che prevedi un nuovo piano di costruzione di edilizia pubbliche residenziali per la rimanenza di famiglie in graduatoria in attesa di un alloggio e quindi chiudere il capitolo di emergenza casa anche ad Avellino”.

Notizie correlate