Scuola: tagli in arrivo, ci saranno nove accorpamenti di istituti

Scuola: dall’anno prossimo si cambia. Parte il piano di ridimensionamento scolastico che a regime – tre anni – porterà alla soppressione di ben 41 scuole. Il piano approderà venerdì in giunta a Palazzo Caracciolo. Domattina, invece, ci sarà un incontro tra l’assessore provinciale Girolamo Giaquinto e il provveditore Rosa Grano. Sono nove gli accorpamenti che partiranno dal prossimo settembre: ad Avellino la scuola media “Dante Alighieri” di via Piave sarà annessa all sesto circolo “Luigi Perna” di contrada Baccanico mentre la scuola media “Leonardo Da Vinci” al “Palazzotto”. L’istituto tecnico per geometra “Oscar D’Agostino” sarà accorpato all’Itis “Guido Dorso” mentre lo “Scoca” al “Fortunato”. In provincia, ancora, l’Istituto comprensivo di Torella andrà in parte con Gesualdo ed in parte con Sant’Angelo dei Lombardi. L’istituto comprensivo di San Sossio Baronia sarà accorpato con quello di Castelbaronia, mentre quello di Calabritto con quello di Caposele. Stesso discorso per Taurasi e Fontanarosa, mentre il comprensivo di Flumeri andrà Sturno. Fusione anche per Vallesaccarda e Vallata, mentre Montefalcione andrà Montemiletto ed infine la scuola media di Atripalda sarà accorpata con l’istituto comprensivo di Manocalzati.

Notizie correlate