Solofra, al Landolfi prevenzione contro il fumo

Solofra, al Landolfi prevenzione contro il fumo

Musica, frutta, informazione per convincere i fumatori, almeno per un giorno, a mettere da parte la “bionda” per una “rossa” ovverosia la mela annurca che sostituirà la sigaretta. E’ il succo dell’iniziativa denominata“Me la fumo? No, mela mangio” svoltasi presso il Presidio Ospedaliero “Agostino Landolfi” di Solofra. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Asl Napoli 1 Centro e Asl di Avellino, che aderiscono al programma della Rete Hph & Hs della Regione Campania. “Questa è una delle tante giornate dedicate alla prevenzione delle malattie. Noi siamo nella rete internazionale corretti stili di vita”. A parlare è Rita Capone direttrice sanitaria dell’ospedale Landolfi. “Quetsa rete promuove l’adozione di stile di vita corretti ma presso il nostro ospedale è attivo un progetto contro l’abuso di alcol, contro le malattie cardiovascolari, contro le neoplasie. Si tratta di momenti di informazione e sensibilizzazione della popolazione per favorire un chek-up del proprio stato di salute”.

Notizie correlate