Successo al galà della concessionaria Benevento

Successo al galà della concessionaria Benevento
Dal cooking show incentrato sull’originale rivisitazione dei prodotti d’eccellenza dell’Irpinia, fino all’applauditissimo concerto “Officina di Tango”, che ha visto sul palco il premio Oscar Luis Bacalov: solo alcuni dei momenti più belli del Galà di apertura del nuovo showroom della G. Benevento Fi…

Successo al galà della concessionaria Benevento

Dal cooking show incentrato sull’originale rivisitazione dei prodotti d’eccellenza dell’Irpinia, fino all’applauditissimo concerto “Officina di Tango”, che ha visto sul palco il premio Oscar Luis Bacalov: solo alcuni dei momenti più belli del Galà di apertura del nuovo showroom della G. Benevento Finauto, un evento unico con il quale il prestigioso gruppo imprenditoriale irpino ha celebrato il suo lungo percorso aziendale. Un’iniziativa dal duplice significato: l’inaugurazione del nuovo showroom e, soprattutto, un nuovo tassello di una realtà aziendale fiera del proprio radicamento sul territorio. Proprio questo legame con l’Irpinia ha spinto lo storico gruppo imprenditoriale ad aprire le porte della nuova struttura – sita ad un chilometro dal casello autostradale di Avellino Est – per un’occasione speciale, un galà dedicato ai clienti, agli amici, a quanti negli anni hanno contribuito a costruire un marchio che oggi rappresenta senza dubbio una delle eccellenze aziendali della nostra terra. Dopo il benvenuto della famiglia Benevento agli ospiti, spazio al cooking show dello chef Antonio Pisaniello de “La locanda di Bu” di Nusco con piatti giocati sulla tradizione e sugli ingredienti locali proposti con un’allure particolare in grado di proporre ciò che è locale in una combinazione di tradizione e ricerca. Dopo la torta e i fuochi d’artificio, è stata la volta del concerto “Officina di Tango”, con la direzione artistica dell’associazione “Senzatempo”, che ha visto sul palco l’Orchestra d’Archi Internazionale d’Italia con il direttore solista Tony Cipriani, il premio Oscar Luis Bacalov, Javier Girotto, Juan Carlos Caceres, Stefania Tallini, Anna Maria Castelli, Giuliana Soscia, Pino Iodice & Italian Tango Quartet. Il concerto, introdotto da Tonino Bernardelli e presentato da Anna Maria Castelli, è stato impreziosito dalla presenza dei ballerini Alyandra Soto, Robinson Gonzalo, Diana Combattelli e Albino Famiglietti. Un vero e proprio percorso ricco di sorprese ed emozioni, attraversato da eccellenze artistiche della musica internazionale che, nel corso del concerto, hanno toccato melodie e brani tra i più noti della musica internazionale che fa riferimento alla grande tradizione del tango. Un esclusivo galà per celebrare i successi e i traguardi raggiunti dal gruppo imprenditoriale G. Benevento Finauto, nato nel 1963 dal capostipite della famiglia Benevento, Giuseppe Benevento, che fondò l’azienda dopo aver lavorato a lungo nel settore automobilistico. Fin da subito l’obiettivo fu quello di affermare il proprio brand, posizionandosi sul mercato di riferimento come una realtà dinamica e, soprattutto, attenta alle esigenze del cliente: valori guida che hanno sempre caratterizzato il marchio della G. Benevento Finauto. Da quel lontano 1963 ad oggi il gruppo imprenditoriale Benevento è cresciuto ed è giunto ormai alla terza generazione. Per una significativa coincidenza sono state tre anche le sedi aziendali: Via Carlo del Balzo, Via Nazionale Torrette e, oggi, Via Variante SS 7 Bis, ad un chilometro dal casello Avellino Est, un nuovo spazio espositivo che permette un ampio quantitativo di veicoli esposti, garantendo al cliente la possibilità di osservare ed apprezzare molte più auto direttamente sul posto. Inoltre, la nuova concessionaria offre numerosi servizi aggiuntivi come officina, carrozzeria, autolavaggio, pneumatici, misurazione elettronica assetto e geometria ruote, antifurti satellitari, impianti audio/video, sistemi di intrattenimento multimediali, kit vivavoce, servizio di ritiro e riconsegna, auto sostitutiva ed express service. In quasi sessant’anni di storia, la G. Benevento Finauto ha ricevuto numerosi premi ed attestati, un giusto riconoscimento ad un gruppo imprenditoriale che ha fatto dell’esperienza e della qualità il valore guida alla base della propria mission aziendale.

Notizie correlate