Superiori, con la riforma taglio di 203 prof

Superiori, con la riforma taglio di 203 prof
La primaria si salva, ma non le superiori dove il taglio di cattedre è davero pesante. In 203 a partire dal prossimo anno scolastico saranno senza lavoro. Una vera e propria scure, quella che si è abbattura sulla scuola media superiore in Irpinia e che è frutto dei tagli introdotti dalla riforma Gel…

Superiori, con la riforma taglio di 203 prof

La primaria si salva, ma non le superiori dove il taglio di cattedre è davero pesante. In 203 a partire dal prossimo anno scolastico saranno senza lavoro. Una vera e propria scure, quella che si è abbattura sulla scuola media superiore in Irpinia e che è frutto dei tagli introdotti dalla riforma Gelmini. A perdere l’insegnamento saranno soprattutto i docenti di materie giuridiche ed economiche, ma anche quelli che insegnano discipline tecniche nei tanti laboratori attivi negli istituti professionali. “Speriamo di recuperarne almeno una ottantina – ha detto il Provveditore agli studi di Avellino, Rosa Grana – ma in ogni caso il taglio è di quelli pesanti. Che anno sarà? Molto difficile e pieno di disagi sia per gli studenti che per i professori che perdono il posto”.

Notizie correlate