Taglio ospedali, sospeso sciopero della fame

Taglio ospedali, sospeso sciopero della fame

A seguito di contatti e sollecitazioni da parte dei massimi vertici istituzionali provinciali e regionali, spinti a rispondere alle giuste rivendicazioni delle popolazioni dell’Alta Irpinia sostenute dalla splendida manifestazione del 25 maggio scorso e dalle decise iniziative messe in atto ancora in corso, l’assemblea permanente ha deciso di sospendere lo sciopero della fame prendendo atto della volontà di apertura di un dialogo. L’assemblea, vigilerà sulle risposte che giungeranno; ritiene che queste debbano soddisfare pienamente le richieste dei cittadini e decide, perciò, di mantenere il presidio presso l’ex Itis di Bisaccia esprimendo la volontà, qualora se ne creassero le condizioni, di riprendere con maggiore forza la protesta finora organizzata.

Notizie correlate