Terza corsia raccordo Av-Sa, Feneal: “Politica vada fino in fondo”

AVELLINO – La Feneal Uil di Avellino intende sostenere in ogni modo la proposta avanzata dal deputato del Pd Tino Iannuzzi, rispetto alla necessità di un accordo istituzionale bipartisan, per il finanziamento della terza corsia dell’Avellino-Salerno, al fine di impedire che la decisione assunta dal Cipe nel luglio scorso resti mero annuncio.
“E’ tempo che la politica e le istituzioni – ha sottolineato il segretario provinciale della Feneal irpina Carmine Piemonte – facciano fino in fondo la loro parte, evitando annunci che puntualmente poi non trovano corrispondenza nella realtà. Ci auguriamo che questa volta, la sollecitazione di Iannuzzi giunga al presidente Caldoro e allo stesso Ministro dello sviluppo economico Corrado Passera. Con l’acquisizione del finanziamento integrale, infatti, per l’esecuzione del I lotto, sarà possibile dare il via all’appalto dell’opera.
Opera che non solo metterà in sicurezza il tratto e permetterà un accesso adeguato alla maggiore arteria di collegamento con il Sud-italia, ma darà un impulso decisivo al settore edile, che ribadiamo vive un momento di fortissima difficoltà. Ci aspettiamo che nei prossimi giorni il Cipe assuma le decisioni attese e che il Governatore della Regione, i presidenti delle due province interessate ei sindaci delle città capoluogo facciano tutto quanto in loro potere per evitare l’ennesimo annuncio, a cui non corrisponde alcun fatto”.

Notizie correlate