Tir: tensione alta, rimorchio in fiamme e malore per autista

Terzo giorno di protesta alla barriera autostradale di Castel del Lago sulla linea di confine tra Sannio e Irpinia. Isolati tafferugli nella notte e un rimorchio è stato incendiato. L’autista è stato colto da malore ed è stato ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale Rummo di Benevento. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della Polstrada di Grottaminarda. Il questore di Avellino, Sergio Bracco, ha dispiegato un numero considerevole di agenti per evitare scontri. La situazione è seguita costantemente dal prefetto Ennio Blasco che stamane ha convocato a Palazzo di Governo un altro vertice coi massimi rappresentanti delle forze dell’ordine. Polizia e Carabinieri presidiano il blocco dei Tir. Nelle ultime ore la fila dei bisonti si è allungata.

Notizie correlate