Via da Roma, Paolini in esilio in Valle Caudina

Via da Roma, Paolini in esilio in Valle Caudina

Via da Roma, Paolini sceglie provocatoriamente la provincia di Avellino come “esilio”. Il noto disturbatore televisivo, protagonista qualche mese fa di uno spogliarello provocatorio in piazza ad Ariano Irpino, tornerà nella nostra provincia. Ha scelto la Valle Caudina, indicando Cervinara e San Martino Valle Caudina la sua dimora: il tribunale del Riesame di Roma ha confermato nei confronti di Paolini il divieto di dimora nella capitale per evitare altre incursioni durante le dirette dei tg. Il giovane risulta essere indagato per interruzione di pubblico servizio e violenza privata. Il pm di Roma aveva chiesto gli arresti domiciliari. Subito dopo la sentenza, Paolini ai cronisti ha spiegato: “Vorrà dire che andrò in esilio. Andrò in Campania, nella Valle Caudina, a parlare contro la pedofilia. Ho già fatto diversi incontri nelle scuole. Bisogna lottare contro le ingiustizie”.

Notizie correlate