Villaggio Coldiretti a Napoli: la tarantella montemaranese ambasciatrice d’Irpinia

Sarà una festa di suoni e colori, quella che la tarantella montemaranese porterà al Villaggio degli agricoltori Coldiretti di Napoli, in programma dal domani 24 a domenica 26 novembre sul Lungomare Caracciolo.

La tarantella – nel più grande evento dedicato all’agroalimentare italiano del sud Italia – presenterà uno spaccato della tradizione irpina con figuranti in abiti tipici, le tammorre e l’allegria di un gruppo che coinvolgerà i tanti visitatori attesi.

Ma i veri protagonisti del Villaggio saranno gli agricoltori irpini, guidati dal presidente provinciale di Coldiretti Francesco Acampora, e le eccellenze enogastronomiche. In vetrina, nel più grande Mercato di Campagna Amica, ci saranno i grandi vini Docg, l’olio extravergine di oliva, l’ortofrutta, il pecorino Carmasciano, i salumi dell’alta irpinia, il pane di Calitri, il tartufo nero di Bagnoli Irpino, il torrone.

Attesi centinaia di agricoltori da tutta la provincia di Avellino per “scoprire” tutte le novità del Villaggio: street food, stalle, agriasili, fattorie didattiche, orti, antichi mestieri, agrichef, laboratori, trattori e nuove tecnologie e workshop.

 

Notizie correlate