Per i vini irpini grande annata grazie ai cambiamenti climatici

I cambiamenti climatici, provocati dal riscaldamento globale, che tanti danni fanno al pianeta e alla salute dei cittadini almeno ci regaleranno un grande vino, quello dell’annata 2017. In modo particolare ne hanno beneficiato i pregiati vitigni irpini: Aglianico, Greco di Tufo e Fiano di Avellino. Ne sono convinti gli esperti del settore che stamane si sono riuniti al carcere Borbonico di Avellino per discutere proprio degli effetti dei cambiamenti climatici sull’agricoltura. “Grane annata sia per i bianchi che per i rossi” – ha confermato il professore Luigi Moio, coordinatore del corso di laura in Viticoltura ed enologia di Avellino.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Cessione Avellino calcio, l’accordo è vicino: formulata nuova offerta

22 Ottobre 2019 0

Gli imprenditori intenzionati a concludere l’acquisto dell’Avellino Calcio hanno formulato una nuova offerta rispetto alla quale manca solo l’accettazione ufficiale della parte venditrice e soprattutto l’avallo dei commissari giudiziari che si occupano della complessa Sono […]