Visite ai residenti ex Isochimica: “Era ora”

Visite ai residenti ex Isochimica: “Era ora”
“Finalmente si accorgono di noi, prendono in considerazione la nostra sofferenza, la nostra angoscia”. I residenti di Borgo Ferrovia salutano con sosddisfazione la notizia dell’avvio dell’avvio dello screening sanitario per gli abitanti intorno all’impianto ex Isochimica. “Era ora. Certo che siamo c…

Visite ai residenti ex Isochimica: “Era ora”

“Finalmente si accorgono di noi, prendono in considerazione la nostra sofferenza, la nostra angoscia”. I residenti di Borgo Ferrovia salutano con sosddisfazione la notizia dell’avvio dell’avvio dello screening sanitario per gli abitanti intorno all’impianto ex Isochimica. “Era ora. Certo che siamo contenti – dice la signora Rosa Capobianco – ma che si faccia presto. Viviamo da quasi 20 anni un incubo e da tempo abbiamo problemi di salute”. Così come gli ex operai anche i residenti sono stati esposti per anni al rischio amianto. Intanto anche gli ex lavoratori chiedono certezze. “Basta annunci. Basta speculazioni su questa vicenda – dicono – ci diano un calendario per le visite. Per il passo siamo stati presi in giro più volte”.

Notizie correlate