Il morto si risveglia, funerale annullato a Montecalvo Irpino: “E’ stato San Pio”

Lo credevano morto, lo avevano riportato a casa dopo che i sanitari dell’ospedale di Ariano Irpino avevano dato speranze zero ai familiari.

Per Mario Lo Conte, 74 anni, pensionato, c’era da preparare il funerale, dopo che il sacerdote aveva dato pure l’estrema unzione al defunto.

Ma che defunto?

L’anziano, dopo essere stato vegliato per qualche ora dai parenti, ha aperto gli occhi.

Difficile stabilire se sia stato maggiore lo stupore del “morto” o di quanti erano attorno al suo letto.

“E’ stato San Pio a farmi questa grazia, portatemi da lui”, ha chiesto Mario Lo Conte ai familiari che lo hanno accontentato. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di San Giovanni Rotondo, situato proprio difronte al Santuario dedicato al frate di Pietrelcina.

Dicono che stia assai meglio, rispetto a quanto era ricoverato all’ospedale di Ariano Irpino.

 

 

Ultimi Articoli