E’ morto il giudice Angelo Di Popolo, fu anche Procuratore della Repubblica di Avellino

E’ scomparto il magistrato Angelo Di Popolo. Aveva 77 anni.

I funerali si svolgeranno mercoledì 23 agosto alle ore 16 partendo dalla casa dell’estinto, in Via Colombo 2 di Avellino per raggiungere la Chiesa del Rosario al Corso Vittorio Emanulele per il rito funebre.

Per due anni – tra il 2010 e il 2012 – fu Procuratore della Repubblica di Avellino, successore di Mario Aristide Romano, lasciando poi il suo prestigioso posto al dottore Rosario Cantelmo, attualmente Capo della Procura.

«Amo la mia città, la mia gente e penso che l’Irpinia sia un territorio ricco di potenzialità. Bisogna solo recuperare un rapporto di fiducia con l’ambiente, i cittadini, gli avvocati, i magistrati»: così si presentò, da avellinese doc, il giorno del suo insediamento al secondo piano del Palazzo di Giustizia di Avellino.

In precedenza il giudice Di Popolo aveva ricoperto pure l’incarico di presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale di Avellino. Poi fu trasferito a Roma come consigliere di Cassazione.

 

Ultimi Articoli