Piove nella scuola, gli studenti dell’Amatucci in piazza

Prima il corteo di protesta partito da via Ferrante e chiuso con un sit in davanti palazzo Caracciolo, poi l’incontro chiarificatore con il consigliere provinciale con delega all’edilizia scolastica, Girolamo Giaquinto. Stamane è andata in scena la protesta degli studenti dell’Amatucci. Le infiltrazioni d’acqua provocate dalla pioggia che si sono registate nei giorni scorsi hanno trasformato ben due piani dell’edifico di via Ferrante in una pozzanghera. Ieri sono partiti i lavori d’urgenza: fino a sabato le classi faranno lezione la mattina su due turni, dalle 8 alle 11 e dalle 11 alle 14. Giaquinto ha garantito ai ragazzi che da lunedì si tornerà alla normalità.