Regione Campania, un’altra beffa per aspiranti lavoratori: Navigator a vista

Dopo le polemiche per il concorso per 10mila posti alla Regione Campania che rischia di saltare, viene fuori adesso quello che riguarda persone che il posto di lavoro, in teoria, lo avrebbero già in tasca.

Soni i cosiddetti navigator, quelle persone che hanno superato la selezione per assumere l’incarico di tutor per aiutare persone a entrare nel mondo del lavoro attraverso il reddito di cittadinanza.

Nella nostra regione i vincitori della selezione pubblica sono stati 471 così distribuiti: a Napoli 274, a  Caserta 80, Salerno 77, ad Avellino 24 navigator e a Benevento 16.

Il problema? Manca la convenzione con l’Anpal per l’assunzione dei Navigator il cui contratto di collaborazione deve durare fino al 30 aprile 2021 con un compenso annuo di 27 mila e 338 euro.

Scaramucce di carattere politico, con la mancata firma da parte del governatore De Luca per la convenzione, impediranno ai potenziali navigator di entrare nei Centri per l’impiego.

Ultimi Articoli