Salumificio meridionale, schiarita in vista: si va verso un piano di rilancio

Schiarita per i lavoratori del Salumificio Meridionale a Nusco. Nella giornata di ieri il tavolo di discussione in Prefettura ad Avellino. A quanto pare all’orizzonte c’è la possibilità della proroga della cassa integrazione. Una eventualità che dovrebbe servire ad accantonare i trenta esuberi che pure erano stati paventati. Un nuovo tavolo di discussione tra la proprietà dell’azienda e le organizzazioni sindacali è stato convocato, sempre in Prefettura, per il il 14 giugno. In quella occasione la proprietà presenterà un piano di rilancio.

Notizie correlate