Scuole chiuse in Irpinia per emergenza meteo: ecco la mappa

catene neve

Dopo il Comune di Avellino, che con ordinanza del Sindaco, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per l’allerta meteo diramato dalla Protezione Civile, in quasi tutti i centri della provincia i sindaci stanno facendo altrettanto. (LEGGI QUI)

Al momento vi è una situazione a macchia di leopardo, con disposizioni di chiusura solo in alcuni comuni ma è prevedibile che entro la giornata di domani, lunedì, ci si uniformerà.

A questo punto sarebbe stato logico adottare una chiusura generale in tutta la provincia di Avellino, magari con intervento da parte della Prefettura. Anche perchè alcuni comuni, come Atripalda e Cassano Irpino, hanno disposto la chiusura solo per la giornata di lunedì, creando ulteriore confusione in una situazione che sta tenendo in ansia genitori e gli stessi docenti e personale scolastico, non sempre residente nello stesso Comune svolge l’attività lavorativa.

Ecco la situazione aggiornata dei Comuni che, al momento, hanno disposto la chiusura delle scuole:

Aiello del Sabato

Ariano Irpino

Atripalda

Bagnoli Irpino

Chiusano San Domenico

Contrada

Cervinara

Cassano Irpino

Grottolella

Lioni

Lacedonia

Luogosano

Mercogliano

Monteforte Irpino

Montemarano

Montoro

Nusco

Paternopoli

Pietradefusi

Pratola Serra

Rotondi

San Michele di Serino

Sant’Angelo all’Esca

Sant’Angelo dei Lombardi

Serino

Solofra

Torella dei Lombardi

Volturara Irpina

Zungoli.

A Montella il sindaco Capone ha comunicato, invece, che le scuole resteranno aperte: “Fermare le attività produttive e scolastiche di un’intera collettività è un atto di grande responsabilità che però può arrecare danni alla comunità.I programmi scolastici vanno rispettati, seppure con qualche sacrificio. In ogni caso i bollettini meteorologici non dimostrano enormi difficoltà per cui ogni valutazione è rimandata”, ha fatto sapere il sindaco fornendo pubblicamente il numero del suo cellulare, in modo da essere contattato per eventuali urgenze.

(in aggiornamento)

Il Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico, riunitosi in Prefettura, ha deciso anche lo stop alla circolazione dei mezzi pesanti (superiori a 7,5 tonnellate) su autostrade, statali e strade provinciali a partire dalle 22 di DOMENICA e fino alle 24 di martedì 27 febbraio.

 

Notizie correlate