Solofra, dopo trent’anni c’è il nuovo piano urbanistico comunale

A distanza di quasi un trentennio la Città di Solofra avrà un

Proprio questa mattina il consigliere delegato all’urbanistica Paolo Normanno ha depositato a Palazzo Caracciolo, negli uffici dell’Amministrazione Provinciale di Avellino, la richiesta di presa d’atto e di valutazione di coerenza del nuovo PUC al Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP).

L’ultima tappa di un percorso complesso e faticoso, lungo il quale l’amministrazione Vignola si è incamminata sin dagli albori della scorsa consiliatura.

Un risultato storico per la città di Solofra, posto che l’approvazione dell’ultimo e unico strumento urbanistico risale ai principi degli anni 90.

Entro novanta giorni l’Amministrazione Provinciale dovrà esprimersi sulla richiesta di valutazione di coerenza con il PTCP, quindi il nuovo PCC potrà essere definitivamente approvato dal Consiglio Comunale.