Stir: ok all’ampliamento, ma si va allo scontro

L’ampliamento dello Stir di Pianodardine incassa l’ok della conferenza dei servizi. Pareri favoreli, anche se sono state date alcune prescrizioni, degli enti di controllo. Nulla osta anche dai comuni di Avellino, Atripalda e Montefredane. Sull’altro versante, Manocalzati che anche oggi ha confermato la contrarierà all’iniziativa. Dura opposizione da parte degli ambientalisti e dei comitati civici. Sotto gli uffici del settore Ambiente della regione Campania, sit in di protesta degli attiviti del comitato “Salviamo la Valle del Sabato”. “Un nuovo colpo inferto all’ambiente” – così hanno bollato il progetto di Irpiniambiente. “Un’opportunità per ammodernare e mettere al passo con i tempi l’impianto” – secondo, invece, la società provinciale che ne ha la gestione e che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti sul territorio.