Alcool e metanfetamine, giovani “sballati” al volante: controlli della Polizia

Operazione di controllo attuata dagli agenti della Polizia Stradale di Avellino: controllati 126 veicoli, di cui 35 mezzi commerciali adibiti al trasporto di cose. Contestate 18 infrazioni al Codice della strada ed alla specifica normativa del settore dell’autotrasporto. I conducenti sono stati sottoposti a verifiche del tasso alcolemico e 16 di loro anche a test di screening rapido sulla saliva da parte dei sanitari della Polizia di Stato per verificare la positività a sostanze stupefacenti.

Un giovane di anni 25 della provincia di Avellino è stato denunciato per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool.  A suo carico è scattato il ritiro immediato della patente di guida, in quanto è risultato avere un tasso di alcolemia superiore di quasi quattro volte il limite consentito. Un altro giovane conducente è risultato positivo a sostanze stupefacenti del tipo metanfetamine e sono state immediatamente avviate le analisi approfondite di laboratorio per poi procedere, in caso di conferma, alla denuncia per il reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

L’attività è stata resa possibile grazie alla presenza di sei pattuglie.

Gli agenti di Avellino hanno operato  in sinergia con le sottosezioni autostradali di Avellino Ovest e Grottaminarda, con il supporto del personale medico e sanitario e dell’Upg della Questura di Avellino ed hanno posizionato diversi presidi ai caselli autostradali di Avellino Est e Benevento e presso l’ area di servizio “Mirabella Ovest” dell’autostrada A16 Napoli/Bari, per l’espletamento di un servizio mirato a carattere nazionale denominato ‘Safe Driving for Good Transport’, ossia Guida sicura per un buon trasporto

Notizie correlate