Ariano Irpino, stroncato traffico di droga nel carcere

Personale della Polizia Penitenziaria ha eseguito una perquisizione straordinaria all’interno del Carcere di Ariano Irpino con l’ausilio del Nucleo Cinofilo.

Al reparto colloqui l’attenzione dei tre cani consentiva il “fermo” di sostanza stupefacente in procinto di entrare in Istituto in  maniera illecita.

Una donna, congiunta di un detenuto, sessantenne, accortasi dei cani cercava di ingoiare un involucro contenente 16 grammi di hashish ma ciò le veniva impedito per il tempestivo intervento della Polizia Penitenziaria.

Dalla successiva ispezione sono state rinvenute nelle suole di due scarpe due involucri contenenti circa 100 grammi di hashish.

Notizie correlate