Atripalda, camion frena per evitare l’autovelox e finisce fuori strada

Una brusca frenata per rallentare la velocità e il camion che stava percorrendo la variante di Atripalda è finito fuori strada.

Pare che a indurre il conducente a frenare bruscamente sia stato l’improvviso rallentamento di alcune autovetture che precedevano il pesante mezzo e che, alla vista dell’autovelox situato poco più avanti, abbiano ridotto improvvisamente la velocità.

A creare maggiore problema, poi, è stato l’asfalto per nulla drenante che, a causa della pioggia, ha reso impossibile il controllo del mezzo e solo attraverso una brusca manovra il conducente è riuscito a evitare il tamponamento spostandosi completamente sulla destra per fermarsi contro il terrapieno.

Tanta paura e danni solo al mezzo.

In quella zona, oltre al pericolo costituito da un autovelox che costringe gli automezzi a rallentare improvvisamente, è da rilevare il pessimo fondo stradale.

Vero è che l’arteria è in capo all’Anas ma in termini di sicurezza, i proventi delle sanzioni incassate per l’autovelox dovrebbero essere destinati al miglioramento delle strade per renderle, appunto, più sicure.

Ultimi Articoli