Avellino, pacco bomba in Via Tagliamento: indagini a una svolta

I responsabili hanno le ore contate. Le accurate indagini portate avanti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, hanno consentito di acquisire utili indizi avrebbero già consentito agli investigatori l’identificazione dei responsabili dell’azione posta in essere lo scorso 30 ottobre.

Quel giorno fu rinvenuto un pacco sospetto in uno stabile di Via Tagliamento. Intervennero gli artificieri che provvidero a mettere in sicurezzala zona e disinnescare il rudimentale pacco bomba. Si creò una situazione di allarme in quella zona.

Gli autori dell’inquietante azione messa in atto ad Avellino ai danni di un imprenditore del luogo pare siano stati già individuati e a breve dovrebbero scattare provvedimenti nei loro confronti.

 

Notizie correlate